«

»

Apr 19

Insieme per l’Europa: un commento

Roma IPE 2017
Una bella esperienza ecumenica è stata vissuta la sera del 24 marzo scorso a Roma nella bellissima basilica dei SS.Apostoli ,  solennemente “vestita a festa” per l’occasione: una veglia in occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma per la nascita dell’Europa unita. Di seguito  potete leggere il resoconto ufficiale ma,  al di là di questo,  desideriamo condividere la particolarità e l’attualità di  questo incontro a cui hanno partecipato diversi équipiers di Roma ( e sicuramente  molti altri équipiers nei vari gruppi locali italiani).
Vogliamo ricordare anche che il Movimento END fa parte di “Insieme per l’Europa” dalla prima ora, da quando cioè Giovanni Paolo II, agli inizi degli anni ‘90, in una sera di Pentecoste affidò a Chiara Lubich il compito di creare una realtà di unità dei movimenti cristiani per dare vita ad un progetto di unità e di pace per l’Europa….noi eravamo  lì in piazza in quella splendida serata di maggio..
Da allora il Movimento ha compiuto un bel cammino acquistando sempre più  identità: oggi i Movimenti che vi aderiscono sono più di 300, uniti dall’obiettivo di rispondere all’esigenza di una “cultura della reciprocità”, in questi anni  sono stati realizzati grandi eventi europei che si sono svolti nel 2004 e nel 2007 a Stoccarda, nel 2012 contemporaneamente in 152 città del Continente con fulcro a Bruxelles, nel 2016 in una piazza centrale di Monaco/Baviera e nel 2017 a Roma.
Il sogno  di una realtà di popoli  uniti che si comprendono e si sostengono l’un l’altro, coltivato da
Insieme per l’’Europa   alla sua nascita, oggi, nella realtà che ci circonda,  è un’esigenza ancora più forte  a cui dobbiamo dare tutta la nostra attenzione  e la nostra partecipazione.
M.Carla e Carlo Volpini
 loppiano Stuttgart-2007
Qui di seguito potete scaricare il comunicato stampa relativo alla Veglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>