Ott 25

Prima Giornata dei Settori Romani – domenica 12 Novembre 2017

Carissimi equipiers,
siamo felici di invitarvi alla Prima Giornata di formazione dei Settori Romani dell’END, che si svolgerà domenica 12 novembre dalle ore 9,30 presso l’Istituto Massimo di via M. Massimo, 7 – Roma (zona EUR).
Trascorreremo insieme una giornata di preghiera, di riflessione e condivisione fraterna.
Il tema scelto è “Donarsi reciprocamente lo sguardo del Signore – il dovere di sedersi e i criteri pastorali di papa Francesco per una valutazione cristiana realistica e di speranza dell’essere coppia”. Il tema della giornata ha l’obiettivo di attualizzare il metodo End nel contesto della nostra realtà sociale ed ecclesiale. Il metodo, a 70 anni dalla sua origine, può ancora oggi dialogare con gli insegnamenti della Chiesa e in particolare con alcuni spunti provenienti dal Magistero di papa Francesco. Questi ultimi, infatti, suggeriscono alcuni principi guida per vivere cristianamente, come individui e come coppie, le diverse condizioni in cui la storia ci pone, proprio per esortare a fare nostro lo sguardo del Signore.
Saremo accompagnati e stimolati nella riflessione da don Giuseppe Bonfrate, docente di teologia sacramentaria all’Università Gregoriana e consultore del Sinodo dei Vescovi. Don Giuseppe è anche consigliere spirituale dell’equipe 83.
Nell’invito allegato troverete i contenuti dell’incontro e le informazioni sulla giornata.
È previsto un servizio di baby-sitting: per meglio organizzarci vi chiediamo di contattare, entro il 6 novembre, Elena ed Ernesto Valenzi (cell. 392 4763214, e.cocchiara@email.it).
Vi aspettiamo tutti e vi abbracciamo fraternamente nell’attesa di incontrarvi!

Prima Giornata dei Settori Romani

Ott 25

Affidiamo al Signore il cammino di avvicinamento a Fatima

Carissimi equipiers,
 
Come anticipato alle coppie responsabili delle nostre equipe nella giornata di apertura, ci piacerebbe accompagnare e sostenere il cammino di avvicinamento al raduno internazionale di Fatima (che si svolgerà a luglio 2018) con la preghiera incessante di tutte le coppie del Movimento.
 
L’incontro di Fatima infatti è un momento importante per il nostro Movimento: chiediamo tutti insieme allo Spirito Santo di soffiare in maniera particolare su di noi per mostrarci le nostre piccolezze e mancanze ed avere l’umiltà di invocare la Sua misericordia, ma anche per indicarci la via da seguire per conformarci sempre di più alla Sua volontà e discernere cosa viene chiesto a tutto il Movimento e a ciascuna coppia secondo il proprio carisma.   
 
Per preparare il nostro cuore a questo evento e chiedere al Signore di illuminare chi tra noi parteciperà di persona e in rappresentanza di tutti, vi chiediamo di affidare al Signore nelle vostre preghiere il cammino del Movimento verso questo importante appuntamento.
 
Seguendo l’insegnamento di Gesù che dice che dove due o tre sono radunati nel Suo nome, Lui sarà in mezzo a loro, abbiamo pensato di inviarmi una breve preghiera che sarebbe bello che ogni equipe potesse inserire all’interno del momento di preghiera nelle proprie riunioni durante tutto l’anno. La preghiera potrebbe essere recitata prima del Magnificat.
 
“Signore Gesù,
noi équipiers abbiamo iniziato dai diversi crocicchi del mondo il nostro pellegrinaggio spirituale verso Fatima.
Ti preghiamo affinché sia un cammino di conversione personale, di coppia e di équipe che ci renda capaci di chiedere sempre, senza stancarci né vergognarci il tuo perdono e ci renda sempre misericordiosi verso noi stessi e verso gli altri.
Ti preghiamo affinché il movimento delle Equipe Notre-Dame viva pienamente questo evento, che lo renda ancora più capace di annunciare al mondo la Tua misericordia, la gioia dell’incontro e la speranza cristiana, in piena fedeltà al carisma ed alla vocazione che gli sono propri.
Ti preghiamo inoltre di preservare i nostri giovani dalla tristezza e dal disimpegno e di aiutarli a scoprire le gemme di novità che stanno già nascendo in loro ed intorno a loro.
Insieme con Maria, nostra Madre, cantiamo le meraviglie che Tu hai compiuto in ciascuno di noi e soprattutto negli ultimi del mondo, dicendo:
 
MAGNIFICAT

Ott 25

Programma delle attività dei Settori Romani per l’anno 2017/2018

Carissimi équipiers,
ecco in formato PDF il programma delle attività dei Settori Romani per l’anno appena cominciato.

Vi consigliamo di appuntarvi le varie date e di organizzare il calendario delle vostre equipe in modo da poter partecipare alle iniziative del Settore che siamo convinti essere delle opportunità di crescita, spiritualità e formazione che completano e alimentano la vita delle vostre equipe.

END – Agenda 2017-2018

Apr 19

Insieme per l’Europa: un commento

Roma IPE 2017
Una bella esperienza ecumenica è stata vissuta la sera del 24 marzo scorso a Roma nella bellissima basilica dei SS.Apostoli ,  solennemente “vestita a festa” per l’occasione: una veglia in occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma per la nascita dell’Europa unita. Di seguito  potete leggere il resoconto ufficiale ma,  al di là di questo,  desideriamo condividere la particolarità e l’attualità di  questo incontro a cui hanno partecipato diversi équipiers di Roma ( e sicuramente  molti altri équipiers nei vari gruppi locali italiani).
Vogliamo ricordare anche che il Movimento END fa parte di “Insieme per l’Europa” dalla prima ora, da quando cioè Giovanni Paolo II, agli inizi degli anni ‘90, in una sera di Pentecoste affidò a Chiara Lubich il compito di creare una realtà di unità dei movimenti cristiani per dare vita ad un progetto di unità e di pace per l’Europa….noi eravamo  lì in piazza in quella splendida serata di maggio..
Da allora il Movimento ha compiuto un bel cammino acquistando sempre più  identità: oggi i Movimenti che vi aderiscono sono più di 300, uniti dall’obiettivo di rispondere all’esigenza di una “cultura della reciprocità”, in questi anni  sono stati realizzati grandi eventi europei che si sono svolti nel 2004 e nel 2007 a Stoccarda, nel 2012 contemporaneamente in 152 città del Continente con fulcro a Bruxelles, nel 2016 in una piazza centrale di Monaco/Baviera e nel 2017 a Roma.
Il sogno  di una realtà di popoli  uniti che si comprendono e si sostengono l’un l’altro, coltivato da
Insieme per l’’Europa   alla sua nascita, oggi, nella realtà che ci circonda,  è un’esigenza ancora più forte  a cui dobbiamo dare tutta la nostra attenzione  e la nostra partecipazione.
M.Carla e Carlo Volpini
 loppiano Stuttgart-2007
Qui di seguito potete scaricare il comunicato stampa relativo alla Veglia

Nov 02

Relazione del Cardinale Vallini sulla Pastorale Familiare a Roma

Pubblichiamo la recente (19/9/2016) relazione del Cardinale Vicario Agostino Vallini sulla Pastorale Familiare a Roma.

relazione-cardinale-vicario-19-settembre-2016

Ott 21

Io sono stato straniero

Su richiesta di alcuni Equipiérs, vogliamo condividere il discorso che Enzo Bianchi, priore della comunità di Bose, ha pronunciato in Senato il 3 ottobre 2016, in occasione della Giornata nazionale per la memoria delle vittime dell’immigrazione.

io-sono-stato-straniero

Set 10

Il discorso di Papa Francesco alle Equipes Notre Dame

Nella pagina Documenti è ora possibile scaricare il file del discorso pronunciato da Papa Francesco alle coppie responsabili regionali END, riunite a Roma da tutto il mondo, il 10 settembre 2015.

Mar 23

Le meditazioni del ritiro del 7-8 marzo 2015

E’ possibile ascoltare le registrazioni delle meditazioni tenute durante il ritiro dei Settori romani delle END da Padre Aldo La Neve e da Padre Enzo Tacca sul tema del Padre Buono.

Intervento di Aldo La Neve

Intervento di Enzo Tacca